Prodotti agro-alimentari, saperi artigianali, eventi e cultura ci appartengono e hanno un legame con il territorio. Attraverso la Denominazione Comunale e il Regolamento per la tutela e la valorizzazione dei saperi, delle attività e delle produzioni agro-alimentari tipiche e tradizionali, il Comune di Bologna intende curare la promozione e lo sviluppo del territorio.

Con la De.Co. riconosciamo, tuteliamo e valorizziamo i tanti modi di fare Bologna.

immagine di Il cuore nelle mani. Le antiche arti bolognesi
Il cuore nelle mani. Le antiche arti bolognesi
Domenica 23 giugno a Villa Smeraldi in occasione della Festa della trebbiatura, l’installazione narrante sui saperi della tradizione riconosciuti dalla De.Co.
immagine di Sagra degli imbutini a Ozzano
Sagra degli imbutini a Ozzano
Dal 14 al 16 giugno 2024, sagra del nuovo formato di pasta ideato a Ozzano da Flavia Valentini, con certificazione De.Co. Bologna  
immagine di L'Appennino presenta i suoi prodotti De.Co.
L'Appennino presenta i suoi prodotti De.Co.
Domenica 16 giugno convegno dedicato alle De.Co. presso la Proloco di Baigno
immagine di La ricciola De.Co. di Imola, un'eccellenza del territorio
La ricciola De.Co. di Imola, un'eccellenza del territorio
Il 16 giugno alle 16, dimostrazione in occasione della Fiera Agricola del Santerno, presso il complesso Sante Zennaro in via Pirandello 12 a Imola
immagine di Festa del Carciofo Violetto di San Luca
Festa del Carciofo Violetto di San Luca
Domenica 19 maggio, una serata con piatti a base del Violetto di San Luca preparati dalle aziende produttrici
immagine di Cinque specialità tradizionali diventano De.Co.
Cinque specialità tradizionali diventano De.Co.
Cinque ulteriori saperi e prodotti strettamente connessi alla ricca tradizione bolognese sono stati insigniti del marchio di Denominazione Comunale d’Origine
immagine di Nuova De.Co. a Crevalcore: i Pulècc’ del Venerdì Santo
Nuova De.Co. a Crevalcore: i Pulècc’ del Venerdì Santo
I Pulécc’, le sagome portatorce, rappresentano un elemento culturale unico nel genere ed esclusivo della tradizione religiosa di Crevalcore.
immagine di Nuove assegnazioni del marchio di tipicità locale De.Co.
Nuove assegnazioni del marchio di tipicità locale De.Co.
Cresce la famiglia delle De.Co. Bologna con il teatro dei burattini di scuola bolognese, nuove ricette tipiche del territorio metropolitano e attività commerciali che promuovono le denominazioni comunali
immagine di Prodotti De.Co., il futuro del turismo
Prodotti De.Co., il futuro del turismo
In un’intervista a Il Resto del Carlino, Duccio Caccioni, presidente della Commissione comunale per la De.Co. Bologna, racconta i prodotti e i saperi della tradizione bolognese che a oggi hanno ricevuto il marchio e i propositi per il futuro.
immagine di Un video racconta la De.Co. Bologna
Un video racconta la De.Co. Bologna
Il video che racconta la De.Co. Bologna è realizzato con la direzione artistica di BAM! Strategie Culturali, testo e voce narrante sono di Nicola Borghesi.
immagine di Che cos'è la Denominazione Comunale D'Origine?
Che cos'è la Denominazione Comunale D'Origine?
Le De.Co. (denominazioni comunali) sono certificazioni che hanno lo scopo di legare un prodotto al loro territorio comunale.